IMG_8064

Bharata Natyam

Il Bharata Natyam è una delle più antiche forme di danza classica indiana la cui codifica sembra risalire al primo millennio a.C, celebre per la sua  raffinatezza, finezza e stilizzazione,  è uno stile originario dell’India del sud precisamente del Tamil Nadu
Nell’antichità era eseguito nei templi come parte del rituale religioso. Repertorio e modalità di presentazione hanno subito cambiamenti nel corso della sua lunga storia, ma la sua intima associazione con la religione e la mitologia induista è stata preservata.
Il Bharata Natyam era un tempo ad opera delle Devadasi, ovvero le ancelle del tempio. Quella delle Devadasi costituiva in India una comunità di donne molto particolare, venivano affidate già in tenera età alla custodia di un tempio dove venivano istruite nell’arte della danza, della musica e della letteratura, e dopo un lungo apprendistato svolgevano attività tanto rituali che artistiche
Come tutti gli stili di danza indiana si basa sui  principi formulati nel Natya Shastra, il più antico testo di teoria teatrale giunto fino ai giorni nostri, attribuito al muni (“saggio”) Bharata.
Il Bharata Natyam si contraddistingue per il suo ritmo dinamico, il ricco vocabolario di gesti espressivi, i suoi ben definiti movimenti geometrici e le pose scultoree.
Questa danza è una interpretazione visiva di tutte le arti indiane: musica, ritmo, letteratura, poesia e scultura.

Danza indiana compagnia Kaustubha
Simona Sugoni (nelle foto)

altre fotografie qui

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...